GAS, al via i laboratori di “Orto Sinergico”

Promosso da FormaMente, il progetto GAS (Giovani Attivi e Solidali) entra in una nuova fase, in coordinazione con il GAS Colibrì, entro la quale verranno presentati i due laboratori “Orto Sinergico”, della durata di 60 ore e rivolti a due fasce d’età ben precise: dai 14 ai 18 anni e dai 19 ai 35 anni.

Un avvicinamento guidato ad un’agricoltura tradizionale, che fornirà ai partecipanti le “competenze necessarie per apprendere e praticare questo metodo di coltivazione – per l’appunto l’orto sinergico – in cui i principi di permacultura si integrano al patrimonio agricolo del territorio. Attraverso incontri di tipo teorico, pratico ed esperienziali, i partecipanti impareranno a progettare, costruire e coltivare un orto sinergico, a riconoscere le piante spontanee ad uso alimentare, aromatico e medicinale, riscoprire gli usi tradizionali e i significati storici inerenti alle colture e alle piante tipiche del nostro territorio”.

È prevista la formazione di classi per dieci partecipanti, entro ognuna delle quali è previsto l’inserimento di due soggetti svantaggiati. Ognuno verrà introdotto a studi pratici e teorici in merito alla coltivazione in orto sinergico.

Il tutto prenderà il via il 5 marzo, a partire dalle 9:30, presso l’ex masseria Tumino (Strada Provinciale 514, Ragusa).

di Carmelo Dipasquale02 Mar 2016 12:03