Il corto su Monterosso Almo “Cibo, Amore, Identità” presentato a Milano

cort1Nel Festival di Montecatini all’Expo, ancora un ”passaggio” di successo per Turi Occhpinti, Gaetano Scollo ed Andrea Criscione, che hanno presentato alla Società Umanitaria di Milano, il corto ”Cibo, Amore, Identità”.Il pregevole lavoro racconta di Monterosso Almo, un piccolo paese dove il tempo sembra ritornare a quando il tempo, inteso nel senso di spasmodica, opprimente percezione dello scorrere delle ore e dei minuti, (ancora) non era ciò che oggi abbiamo voluto diventasse. Ad un tempo, quindi, scandito da ritmi naturali, a misura di vita e di uomo, col cammino del sole a segnare il trascorrere del giorno e il cammino delle stagioni a segnare le rughe e gli anni. Il manifesto riporta l’elenco dei corti presentati in un’iniziativa che ha goduto di sponsor come Ministero Beni Culturali, Regione Toscana, Agenzia Nazionale per il Turismo, Comune di Montecatini Terme, Associazione Festival Italiani del Cinema, Fedic scuola. Particolarmente significativa, pertanto, la presenza del lavoro di Turi, Gaetano ed Andrea tra i “corti” e la presentazione in una sede di tale, indiscusso prestigio. cortmanif2Storica istituzione di Milano, Ente morale nato nel 1893 dal lascito testamentario di Prospero Moisè Loria, la Società umanitaria ha voluto proporre fin dagli inizi non una semplice assistenza in forma di beneficenza, ma una assistenza in grado di “mettere i diseredati, senza distinzione, in condizione di rilevarsi da sé medesimi, procurando loro appoggio, lavoro ed istruzione”. Da allora, l’Umanitaria è stata protagonista di oltre un secolo di battaglie sociali, sempre a fianco dei più deboli, unendo insieme assistenza e lavoro, impegno sociale ed istruzione, progresso e formazione, emancipazione e cultura. I tanti riconoscimenti venuti da vari enti (Comune e Provincia di Milano) ma anche dal presidente Ciampi, sono la riprova di come la Società Umanitaria sia un sicuro punto di riferimento non solo per Milano ma anche per l’intero paese. Nella foto da sn: G.Scollo, T. Occhipinti, A. Criscione. sclocccrsc3

di Gianni Papa19 Set 2015 14:09