Dipasquale (PD): estendere l’emergenza regionale

>

Per i danni causati dal ciclone mediterraneo in provincia di Ragusa, on. Dipasquale (PD) chiede a Musumeci di estendere lo stato di emergenza regionale dichiarato lo scorso 27 ottobre per il ciclone Apollo fino  alla provincia di Ragusa “ “Già lo scorso 5 novembre – aggiunge Dipasquale – il Governo ha esteso lo stato di emergenza regionale ad altre realtà oltre a quella di Catania colpita principalmente dal ciclone Apollo, come per esempio Acate. Alla luce degli eventi atmosferici di oggi, ritengo sia doveroso che lo stato di emergenza, e quindi la richiesta di stato di calamità naturale, venga esteso anche alle altre province che oggi hanno subito danni dal maltempo. Ciò consentirebbe anche agli amministratori comunali e alle aziende colpite, soprattutto nell’ipparino, avviare le procedure necessarie ad accedere ai fondi di solidarietà per i ristori”.

“Sono state due ore di pioggia molto intensa – dichiara ancora Dipasquale – che ha interessato l’area da Vittoria a Ispica passando per Scicli, Ragusa e Modica. A Santa Croce Camerina sono esondati i torrenti San Giovanni, Biddemi e Petraro; a Vittoria, addirittura, si è aperta una voragine in una strada del centro. Sono diverse in tutto il territorio le case e le attività che sono state allagate”.
“Musumeci sia tempestivo – conclude – e si avvii celermente la ricognizione dei danni”.

di Redazione11 Nov 2021 17:11