E’ tornato alla casa del Padre

>

La notizia ci rattrista perche Silvio Biazzo è stato un valido collaboratore della nostra emittente. Per alcuni anni, compatibilmente con i suoi impegni di lavoro ha anche lettO il telegiornale  poi ha realizzato servizi ed interviste in ambito ecclesiastico mantenendo  i rapporti con il vescovato e le parrocchie. Ci uniamo quindi, in questo momento, all’Ufficio Comunicazioni Sociali e all’intera redazione di Insieme,
nel ricordare il collega esprimendo  vicinanza alla moglie Marisa e i figli Danilo e Katia.  Nella nota dell’ufficio diocesano si legge che Silvio ha accompagnato sin dai primi
numeri la storia del giornale diocesano cui non ha mai fatto mancare il suo contributo di
passione e di competenza. Silvio lascia a loro il compito di proseguire questo cammino
sulla strada di un giornalismo autentico che ha saputo anche accettare la sfida del
rinnovamento e della tecnologia. Lo ricordano  infatti sia puntuale nella consegna degli
articoli per i numeri delle tante stagioni di Insieme ma anche come uno dei più assidui
collaboratori del sito internet del periodico. È stato un riferimento sicuro, un maestro che
ha saputo trasmettere il suo modo semplice, schietto e generoso di vivere l’esperienza di
fede nel confronto con i fatti che la vita ci offre ogni giorno. La sua testimonianza non è
venuta meno neanche nei giorni della malattia che ha affrontato con dignità e coraggio.

di Direttore15 Mar 2021 15:03