Guidava ubriaco, in auto una mazza da hockey

In piena notte, nel weekend, gli uomini dell’Ufficio Volanti hanno visto sfrecciare per il centro storico di Ibla un’auto con diverse persone a bordo. Gli agenti, vista la condotta pericolosa, si sono messi immediatamente all’inseguimento dell’autovettura riuscendo a bloccare gli occupanti. All’interno dell’autovettura sono stati controllati cinque giovani (tutti della zona).

Tenuto conto delle particolari circostanze di tempo e di luogo e l’alta velocità di marcia è stata effettuata una perquisizione dell’autovettura che ha portato al ritrovamento di una mazza in legno tipo da hockey di oltre 90 cm e di cui non ne è stato giustificato il possesso. L’attrezzo in quanto oggetto atto ad offendere è stato sottoposto a sequestro.

L’autista, inoltre, evidenziando evidenti segni di alterazione per assunzione di sostanze alcoliche, è stato sottoposto al controllo con etilometro che ha dato esito positivo, indicando una presenza di alcol nel sangue superiore ai limiti consentiti.

All’esito degli accertamenti condotti con la collaborazione degli uomini della sezione di polizia stradale di Ragusa, O. P., ventenne di Ragusa è stato deferito all’autorità giudiziaria per i reati di guida in stato di ebbrezza e porto di oggetti atti ad offendere.

di Carmelo Dipasquale13 Giu 2016 13:06