Targhe di riconoscimento a Monterosso Almo per gli autori di due cortometraggi

cortimonter1“Tutto esaurito”, e tanta gente in piedi, all’Auditorium Comunale di Monterosso Almo per la serata di presentazione dei cortometraggi realizzati da Turi Occhipinti e Gaetano Scollo, col montaggio di Andrea Criscione e Lorenzo La Rosa ed il supporto di un validissimo staff (autori dei testi, voci narranti,ecc.): iniziativa patrocinata dal Comune di Monterosso Almo e presentata dall’assessore Giusy Di Natale. Grande interesse e meritatissimi applausi finali da parte del pubblico, che ha seguito con grande attenzione la presentazione di entrambi i lavori, seguita dall’apprezzato intervento del prof. Gaetano G. Cosentini, che ha tratto lo spunto dai due corti per ribadire, con la consueta, raffinata “mano leggera” (ma attentissima al senso profondo delle cose) il significato e l’importanza della nostra tradizione culturale: un grande patrimonio “immateriale”, specchio fedele di un modo di essere e di un mondo che va compreso nell’essenza più autentica e vera, da apprezzare, difendere e tramandare alle generazioni successive. cortimonter2 Al termine la consegna di un riconoscimento (due targhe) offerte dal Comune e il canonico assaggio di prodotti tipici. Nella foto da sn Turi Occhipinti, Lorenzo La Rosa, Gaetano Scollo ed Andrea Criscione

di Gianni Papa28 Gen 2016 17:01