Uso gratuito della palestre comunali. Si presentano le istanze L’amministrazione: ”i giovani potranno frequentarle senza costi”

Società e associazioni sportive della città, affiliate alle federazioni di categoria e al Coni, possono presentare istanza all’ente per poter beneficiare, in modo gratuito, delle palestre annesse alle scuole dell’obbligo del territorio.
Le società ammesse non avranno in carico i costi di pulizia e di semplice gestione degli spazi in quanto saranno a carico del Comune.
“L’iniziativa vuole avere una duplice finalità, commentano il sindaco Abbate e l’assessore allo sport Rita Floridia, cioè da un canto favorire sempre di più le associazioni sportive nella gestione della loro attività agonistica e dall’altra le famiglie in cui i figli hanno il diritto di praticare, gratuitamente, una disciplina sportiva nella palestra comunale più vicina”.

di Redazione11 Set 2015 14:09