Neurologia non chiude, lo dichiara il direttore Iemolo

“Ribadisco che la Struttura Complessa provinciale di Neurologia non sarà smantellata”. La conferma arriva dal direttore Francesco Iemolo. Il docente universitario, impegnato in questi giorni a presiedere il XV Congresso nazionale della Società italiana per lo studio dello Stroke al Mediterraneo Palace Hotel di Ragusa, vuole esprimere un “particolare ringraziamento”.
“Ringrazio il deputato regionale Cinquestelle Vanessa Ferreri – dichiara Iemolo – per avere solertemente raccolto il mio invito al confronto e alla discussione. Con la Ferreri ci incontreremo quanto prima per confrontarci sui temi della sanità iblea e, in particolare, avrò modo di comunicarle le positive ricadute che il piano Aricò avrà sulla Neurologia. Colgo l’occasione per rivolgere nuovamente il mio invito a quanti tra i politici vogliano documentarsi su come la sanità iblea stia cambiando in meglio. Auspico che l’incontro avvenga serenamente e con la massima e reciproca apertura”.
Iemolo, oltre ad rassicurare e a sottolineare il potenziamento della Neurologia, invita i politici a “non lasciarsi suggestionare dalle solite “Cassandre” che profetizzando il falso creano inutili allarmismi”.

di Redazione14 Set 2015 11:09