Nasce l’associazione VivIbla

Siamo un gruppo di cittadini riuniti spontaneamente per affrontare e contribuire a risolvere insieme i vari problemi del quartiere-città, in mancanza di organi rappresentativi, e abbiamo costituito l’Associazione denominata VivIbla, nell’intento di creare un dialogo costruttivo con le Istituzioni Pubbliche.
L’Associazione si propone di riprendere, promuovere e rappresentare le problematiche degli  abitanti di Ibla, conseguire il riconoscimento del ruolo fondamentale dei cittadini residenti nella conservazione, mantenimento, valorizzazione e fruizione dell’eccezionale patrimonio artistico, culturale e ambientale riconosciuto patrimonio UNESCO.
Sino ad ora a fronte del consistente sviluppo economico di Ibla le varie Amministrazioni che si sono succedute non sono riuscite a realizzare in tempo le indispensabili infrastrutture capaci di garantire non solo la vivibilità dei residenti, ma anche la possibilità di attrarre, accogliere e prolungare il soggiorno di visitatori e turisti.
Infatti è indubbio che la mancanza di provvedimenti, decisioni inopportune assieme al cospicuo afflusso turistico, hanno creato un pesante impatto ambientale che ha radicalmente snaturato il tessuto Urbano  del quartiere.
Pertanto l’Associazione VivIbla si propone di impegnarsi non solo a difendere la vivibilità di chi risiede a Ibla, ma anche a rendere sostenibile lo sviluppo economico in simbiosi con le attività e le infrastrutture esistenti o da realizzare: scuole, università, strutture ricettive, attività di ristorazione e commerciali, attività artigianali e professionali, uffici pubblici e privati che rendono il quartiere vivo e dinamico.
Siamo convinti che sia necessario riappropriarsi della vera  Storia di Ibla per riscoprire la voglia di partecipare e di collaborare per il bene comune e soprattutto di quello dei nostri figli.
Grazie per lo spazio che si vorrà dare al presente comunicato.

di Redazione15 Set 2015 19:09