Udc Scicli: “ Troppe buche per le nostre strade, quali provvedimenti intende prendere la triade?”

Il coordinamento dell’ Udc di Scicli chiede alla triade commissariale quali provvedimenti intenda prendere in materia di sistemazione delle strade cittadine. ” Le strade del nostro centro storico, oltre che quelle della periferia, versano in condizioni a dir poco obsolete, negli ultimi giorni nuove buche si sono aperte in zone centralissime come a ridosso della via Beneventano o in corso Mazzini, giusto per citare le ultime due che sono continuamente sotto gli occhi di tutti. Scicli vuole essere un paese a vocazione turistica,almeno così si ribadisce da più parti, ma questo non è certamente la manutenzione di un paese a tale vocazione. Tra le altre cose è stata aumentata la tassa di soggiorno al cui aumento non stanno di certo corrispondendo dei servizi aggiuntivi. Ma non siamo preoccupati solo per ciò che vedono i turisti, ma anche per i singoli nostri cittadini costretti a slalom continui nella speranza di non riportare a casa qualche danno serio al proprio veicolo automobilistico o anche alla propria persona visto che ci è stato segnalato che solo pochi giorni addietro proprio la buca della via Beneventano è stata motivo di una caduta per un’anziana signora evitata solo per la prossimità di un passante prontamente intervenuto.

Non ultimo tra pochi giorni ci sarà la “Peppe Greco” una manifestazioni che porterà a Scicli anche le telecamere di osservatori nazionali e atleti che hanno un richiamo internazionale. Ci chiediamo- dicono sempre dal coordinamento- : è questo il bel circuito barocco che dovranno percorrere gli atleti? Sarà questa l’immagine che vedranno molti dalle loro televisioni? “ Sollecitiamo e speriamo in una risoluzione immediata della problematica.”

di Redazione01 Ago 2015 11:08