Modica. L’impresa Puccia continua a non pagare e la Cgil scende sul piede di guerra

Ad oggi, l’impresa ecologica di Puccia Giorgio, nonostante abbia intascato da parte del Comune di Modica, la bellezza di 550.000,00 euro, nonostante gli obblighi di legge e contrattuali, nonostante le svariate denunce e nonostante le assemblee, non ha ancora saldato la 14° mensilità a tutti gli operatori ecologici di Modica.
A tal riguardo, la scrivente O.S., non intende più spendere una sola parola nei confronti di codesta impresa ecologica.
Pertanto, se non verrà liquidata la 14° mensilità a tutti i lavoratori entro e non oltre le ore 12
del 7 agosto c.a. (venerdì), la scrivente O.S., su mandato di tutti gli iscritti e simpatizzanti alla
CGIL, terrà per giorno 10 agosto 2015 (lunedì), davanti all’ingresso della Prefettura di
Ragusa, n. 2 ore di sit-in di protesta.

di Redazione05 Ago 2015 11:08