Quattro arresti a Catania per furti in provincia di Ragusa

I carabinieri hanno eseguito nel quartiere Librino, a Catania, quattro misure di custodia cautelare, due in carcere e due ai domiciliari, nei confronti di Giuseppe Scarpaci, 42 anni, Francesco Rizzo, 26 anni, Giuseppe Rapicavoli, 29 anni, e Damiano Michael Scuderi, 20 anni. I quattro avrebbero rubato da un appartamento di Acate, nel ragusano, monili d’oro e d’argento del valore di diverse migliaia di euro. Il provvedimento, emesso dal Tribunale di Ragusa, giunge al termine di lunghe indagini, nel corso delle quali i militari hanno acquisito e visionato i filmati dei sistemi di videosorveglianza della zona e ascoltato diverse testimonianze. Trovata l’auto utilizzata per il furto, una Lancia Musa, che la banda avrebbe noleggiato nel catanese. Scarpaci e Rizzo sono stati rinchiusi nel carcere ‘Piazza Lanza’ di Catania. Rapicavoli e Scuderi si trovano invece ai domiciliari.

di Redazione13 Lug 2015 19:07