Crocetta prepara un ddl per tutelare la produzione di Montalbano

Il presidente della Regione ha convocato per oggi pomeriggio un incontro congiunto con lo staff della presidenza, della segreteria generale,
gli assessori al Turismo e all’Economia e i rispettivi staff, l’ufficio legislativo e legale della Regione, per strutturare un ddl da proporre immediatamente alle commissioni competenti e all’aula, che tuteli la produzione “Montalbano”, la faccia rimanere in Sicilia e con essa tutte quelle produzioni
strutturate in Sicilia che abbiano carattere ciclico e continuativo. “In particolare – afferma il presidente – saranno attenzionate quelle produzioni
che oltre a valorizzare i luoghi della Sicilia, ne esaltino la cultura della legalità, della trasparenza e abbiano un forte valore artistico e culturale.
Gli strumenti tradizionali dei bandi generici sul cinema, mal si conciliano con le esigenze a tutela del patrimonio culturale che rappresenta per la Sicilia la
produzione di Montalbano, ormai conosciuta in tutto il mondo, e che viene ripetuta da anni senza mai avere avuto alcun supporto finanziario pubblico. Non possiamo assolutamente rischiare di perdere tale patrimonio e – conclude Crocetta – faremo immediatamente la nostra parte”.

di Redazione18 Set 2014 11:09