Vittoria. Trasporto scolastico. I rimborsi disponibili in banca

scuolabusL’amministrazione comunale ha completato le procedure di rimborso delle spese di trasporto scolastico anticipate dai familiari degli studenti pendolari. “Con l’emissione dei mandati di pagamento nei confronti dei beneficiari – ha dichiarato l’assessore all’Istruzione, Piero Gurrieri – già esigibili presso l’istituto bancario tesoreria comunale, abbiamo ultimato le procedure. Alcune settimane fa avevano emesso i mandati relativi alle mensilità di febbraio e marzo 2013, ed ora quelli relativi ai mesi di aprile e maggio, tenendo fede all’impegno assunto poco prima dell’inizio dell’anno scolastico in corso con i familiari degli studenti, che giustamente ci chiedevano il sollecito completamento dei rimborsi di quanto anticipato nel corso dell’anno scolastico precedente. Nel constatare che le direttive emesse, condivise anche dalla competente commissione consiliare, sono state eseguite con scrupolo dagli uffici di Ragioneria, auspico che l’amministrazione regionale provveda in tempi celeri a liquidare quanto è dovuto al nostro Comune a titolo di contributo sui trasporti per gli anni pregressi, in quanto i ritardi nella corresponsione di queste risorse sono inammissibili. Dal canto nostro, cercheremo, per quanto possibile ed anche in assenza dei trasferimenti regionali, di accelerare i tempi per il rimborso periodico di quanto via via anticipato, mentre ribadisco la disponibilità dei nostri uffici, come nel precedente anno scolastico, a valutare situazioni particolari al ricorrere delle quali si potrà derogare alla attuale disciplina”.

di Redazione05 Nov 2013 12:11