Scherma: grande inizio stagione dell’Accademia Ragusa a S. Venerina

accsch1e2Partecipazione record (ben 350 in pedana) nella 1.Prova regionale Gran Premio Giovanissimi Under 14 , disputata al Palascherma di Linera – Santa Venerina, con 22 fiorettisti dell’Accademia Scherma Ragusa in sei delle otto categorie. Davvero eccellente l’inizio stagione della squadra ragusana, in particolare nei Giovanissimi, dove ha dominato la finale con due  suoi atleti in lotta per il primo e secondo posto. Simone Sardegno si è imposto sul compagno Turi Presti, dopo una sfida molto tirata che ha ribadito le doti di entrambi e che ne ha rivelato le grandi potenzialità in chiave di titolo regionale. Ma da Santa Venenerina è venuta fuori con successo l’intera pattuglia guidata dal maestro Roberto Molina, che ha ottenuto 9 coppe con 4 ben podi. Di assoluto rilievo, infatti, anche la prova di  Salvatore Mazza, terzo nei Maschietti  e Davide Sardegno, terzo nella categoria Prime Lame, con notevoli possibilità di crescere ancora sulla strada che porta al titolo siciliano. < Nell’ambiente – afferma il maestro federale maestro Molina – c’è aria di ottimismo e fiducia, frutto del duro lavoro di atleti e staff tecnico, ma anche dell’eccellente intesa con i ragazzi, i collaboratori di sala ed il tecnico delle armi. Un sentito grazie agli sponsor ed ai genitori, che credono nella realtà Accademia e ci mettono in condizione di lavorare bene>. Questi i risultati:
Prime Lame: 3)Davide Sardegno, 8)Saro Tirella, 9) Livio Cappello. Maschietti: 3) Salvatore Mazza,  6) Mattia Lo Magno, 8) Flavio Tumino, 13)Manuel Mormina, 14 Marco Presti. Giovanissime: 5) Michela Rizzo, 6) Eliana Novello. Giovanissimi: 1) Simone Sardegno, 2)Turi Presti, 10) Matteo Passafiume, 13) Luca Francone, 19) Claudio Lo Vento. Ragazze/Allieve: 11) Elisa Di Martino, 20)  Sara Medici. Ragazzi/Allievi: 13) Simone Lacarrubba, 15) Emanuele Maria Di Franco, 16) Vittorio Noto, 17) Pietro Colombo e Federico Canzonieri. Prossimo impegno: gli Under 14 per 1. Prova Nazionale GPG Under 14, Lucca 16/17 novembre

di Gianni Papa05 Nov 2013 17:11