Per salvare Alitalia

alitaliaL’aumento di capitale da 300 milioni deliberato dall’assemblea dei soci sta incominciando a prendere forma.   Intesa Sanpaolo ha versato circa 26 milioni di euro, stessa cifra anche da Atlantia, mentre Immsi ha versato circa 13 milioni. Lo comunica la stessa Alitalia tramite una nota stampa in cui precisa che, “ulteriori 65 milioni di euro sono stati versati da Intesa Sanpaolo e Unicredit a valere sulla loro garanzia di 100 milioni di euro”.  La compagnia aerea conferma inoltre di aver ricevuto da Poste Italiane la lettera di garanzia per 75 milioni di euro a copertura dell’eventuale inoptato, “subordinata all’approvazione dei propri organi deliberanti”.

di Redazione20 Ott 2013 19:10