Energia alternativa per i Comuni

A conferenza dei sindaci pozzalloPalazzo La Pira, a Pozzallo, si é svolta una conferenza dei sindaci di Scicli, Pozzallo, Modica e Scicli, alla quale hanno preso parte il Deputato Regionale Orazio Ragusa ed il Dottor Salvo Lupo, rappresentante la cabina di regia del progetto riguardante il Patto dei Sindaci. “L’ambizioso progetto del Presidente Crocetta – ha spiegato Lupo – mira a dotare, entro 18 mesi, tutte le strutture pubbliche appartenenti ai 390 comuni siciliani, di sistemi atti a sfruttare le energie pulite per risparmiare ingenti somme di denaro. Per raggiungere tale obiettivo saranno utilizzate le maestranze del territorio e, in tal modo, si potrà rimettere in moto l’economia siciliana. Questo progetto coinvolge i comuni ma anche, e soprattutto, le aziende che lavorano sul territorio. I comuni saranno accompagnati, passo dopo passo, dal personale messo a disposizione dalla Regione per
raggiungere questo straordinario obiettivo”.
Per accedere ai finanziamenti europei dovranno essere costituite reti di comuni consorziati, i cui abitanti dovranno arrivare ad un numero minimo di 50-55 mila. Il progetto, una volta realizzato e a regime, permetterà l’abbattimento, in maniera considerevole di CO2. Per il raggiungimento di questo traguardo, è stato ribadito dal dott. Lupo, dovranno essere coinvolte nel progetto anche l’Associazione Commercianti, l’Associazione Artigiani, i sindacati e le scuole.

di Redazione11 Ago 2013 18:08