Ia situazione in provincia per il maltempo.

>

La Sicilia oggi divisa in due per il maltempo. La Protezione civile regionale ha prolungato almeno fino a mezzanotte, l’allerta gialla per la parte occidentale dell’Isola con la possibilità di un lento miglioramento mentre l’avviso arancione con il serio rischio di frane, alluvioni e esondazioni è previsto per le province di Messina, Catania, Ragusa e Siracusa. In queste ultime zone le condizioni meteo  come previsto sono abbastanza  critiche secondo il bollettino si è verificato il persistere di precipitazioni da sparse a diffuse, anche di carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, attività elettrica e forti raffiche di vento. Quello che preoccupa di più in verità sono i venti da forti a burrasca a prevalente componente settentrionale o orientale che causano  mareggiate lungo le coste esposte» La foto della mappa climatica fa vedere l’andamento del vento oggi alle ore 14.00 si nota chiaramente come la direzione del vento forte, in giallo, passi vicino l’Etna e poi scende giù fino a Ragusa e alla costa. La zona invece viola indica la quasi assenza di vento e quindi un clima abbastanza buono. In tutta la provincia  si registrano danni dovuti soprattutto al vento che a folate ha raggiunto velocità inaspettate. A Vittoria sono caduti diversi alberi sulla strada e nei giardini. Pozzallo lamenta diverse strade allagate. A Ragusa le avverse condizioni meteo  hanno determinato un guasto nelle linee  di alimentazione elettrica dell’impianto di sollevamento di Contrada Lusia con possibili disservizi nella criticità nella fornitura di acqua potabile in alcuni quartieri della città (zone Cappuccini, Via Archimede, Palazzello). Il comune raccomanda ai cittadini un utilizzo controllato della risorsa idrica nelle more del ripristino delle condizioni di normalità. Eventuali richieste di fornitura a mezzo autobotte potranno essere effettuate mediante il modulo on line o chiamando la centrale operativa della Polizia Municipale 0932676771 o al numero 0932676421 operativo nei seguenti orari: dalle 08.30 alle 13.30 dal lunedì al venerdì e dalle 14.30 alle 17.30 nelle giornate di martedì e giovedì.​
In totale sono circa 2400 gli interventi in tutta la provincia di Ragusa per problemi alla rete elettrica causati dal maltempo. Enel sta intervenendo con task force dedicate, supportate dal personale di altre province.

di Direttore27 Nov 2022 14:11