Chiarezza sui numeri dice Musumeci.

>
Continuano ad essere altissimi i numeri del contagio in Sicilia che dopo esser passata il zona gialla rischia ancora di cambiare colore. E’ anche vero che si stanno facendo tantissimi tamponi molecolari processati che sono stati 22903 e tamponi rapidi per 37959 ma questo non può confortare nessuno. Invece resta abbastanza contenibile il dato dei ricoveri di oggi negli ospedali siciliani che rispetto a ieri vede un incremento complessivo di solo 21 unità.  In terapia intensiva sono in cura 115 persone (1 in più rispetto a ieri) ma non cè una reale situazione d’emergenza. Questo anche grazie all’enorme numero di vaccinati che se contagiati, risultano quasi sempre con sintomi abbastanza lievi. E su questo argomento il presidente Musumeci in una trasmissione nazionale ha dichiarato che la maggior parte dei ricoverati non è vaccinato e  tra i ricoverati ci sono tanti asintomatici che potrebbero stare in altre sedi assistenziali. Il dato dei guariti è pari a 1020 persone. 32 i decessi (8 il 04/01/22, 19 il 03/01/22, 1 il 02/01/22, 1 il 01/01/22, 2 il 31/12/21 e 1 il 27/12/21). I nuovi soggetti positivi rilevati sono 7328. 
Questo il report dei nuovi positivi nelle province: 681 #Agrigento, 746 #Caltanissetta, 934 #Catania, 576 #Enna, 1491 #Messina, 1220 #Palermo, 558 #Ragusa, 425 #Siracusa, 697 #Trapani. Le dosi di vaccino complessivamente inoculate sono 8353332.
di Direttore05 Gen 2022 23:01