Notte bianca a Vittoria

>

E’ andata bene la  Notte bianca promossa, ieri sera, a Vittoria dall’amministrazione comunale nel quadrilatero commerciale cittadino. Moltissime le persone che hanno partecipato e che hanno consentito di nuovo l’animazione del centro storico dopo il lungo periodo di emergenza dovuto al covid. Un buona collaborazione è arrivata dalle associazioni di categoria cittadine, Confcommercio, Cna, Confesercenti, ma anche Pro Loco oltre all’associazione corso Cavour. La sinergia tra le varie associazioni di categoria, e non solo questa volta, è stata la carta vincente.
Mettendo assieme le varie anime del commercio e del volontariato, infatti,  si può arrivare lontano
nell’interesse di una città come Vittoria che è in grado di offrire una  importante proposta commerciale grazie alle numerose attività presenti nel quadrilatero in cui si sono svolte le varie manifestazioni. Inoltre, la presenza dei pub
e dei ristoranti, tutti di assoluta professionalità operativa, ha consentito di prolungare la serata per realtà come quella di Vittoria che, sempre più, deve essere capace di catturare, come in parte ha già fatto, i flussi dei consumatori provenienti dalle città limitrofe. Le iniziative come la notte bianca anche  nel passato avevano dato grandi risultati  soprattutto nelle città dove c’è un centro storico ben individuato e non frazionabile, come ad esempio a Ragusa. Sono un piccolo passo ma permettono  di aiutare il settore del commercio che, nell’ultimo periodo, ha subito perdite importanti dovute all’emergenza sanitaria.

di Direttore19 Dic 2021 10:12