Sucesso di pubblico e critica a Fiuggi per la giovanissima band “Blackout Pop Band”

Continua il periodo d’oro per il mondo musicale ragusano, che a Fiuggi, con i Blackout Pop Band in gara nella manifestazione “Je sò pazzo”, dedicata a Pino Daniele..ha appena registrato un nuovo grande successo, sia nella risposta del pubblico sia nella considerazione da parte degli addetti ai lavori. Chiamata a partecipare come ospite speciale, la giovanissima band ragusana (cinque ragazzi tra i 10 e i 14 anni) è stata tra le più apprezzate da pubblico e giuria, vivendo una straordinaria esperienza che segna il superamento di un’altra tappa di grande significato sul percorso verso la definitiva affermazione. Con una delle migliori performance della sua ancora breve ma già intensa storia, la “Blackout”, che si avvale della collaborazione, e “dell’occhio attento” dei maestri Peppe Arezzo e Danilo Ferro, ha eseguito la famosissima “Dubbi non ho” dell’indimenticabile cantautore napoletano, mostrando ottima padronanza tecnica, pulizia e grandissimo affiatamento, insieme con “Se vuoi”, la canzone di Nico Arezzo vincitrice del Festival Show 2017. I cinque musicisti sono stati accompagnati dalle altrettanto brave ballerine Roberta Cantone, Arianna Roberti, Giulia Zingaro e Martina Bellio. La band è composta da Giuseppe Girlando (13 anni, basso), Marco Cannata (10 anni, tastiera), Francesco Rosa (12 anni, batteria), Sergio Cannata (14 anni, chitarra) e Damiano Di Mauro (12 anni, chitarra e voce). Il prossimo impegno è in calendario per il 6 luglio a Ispica, insieme con le Friend per uno spettacolo che si annuncia entusiasmante.

di Gianni Papa15 Giu 2018 13:06