La C1 di rugby inizia l’1 ottobre: nel girone esclusa la Syrako Sr sostituita dalle Aquile Enna

La fase regionale della C1 di rugby, il campionato al quale prenderà parte il “nuovo” Ragusa Rugby nato dalla fusione tra Padua Rugby e Audax Clan, inizierà domenica 1 ottobre e si concluderà domenica 14 gennaio 2018. Dalla settimana successiva previsto il via alle varie poule (promozione e salvezza): solo le prime due classificate nel girone regionale potranno partecipare alla poule promozione, nella quale affronteranno le pari classificate del girone campano e del girone pugliese. Le comunicazione della Lega hanno quindi confermato tutto quanto già annunciato in precedenza,  ad eccezione dell’inattesa novità nel girone che interessa il quindici ibleo. A sorpresa è stata, infatti, esclusa la Syrako Siracusa, per non aver ottemperato agli obblighi riguardanti i settori giovanili: al suo posto sono state chiamate le Aquile Enna. Di conseguenza il girone, il cui tasso tecnico di sicuro non è cresciuto per effetto della defezione forzata, oltre alla neeopromossa Enna, sarà composto da Ragusa Rugby, Amatori Palermo, Cas Reggio Calabria, Clc Messina a Amatori Catania 1963 (nuova denominazione della Fiamma Catania). Il calendario della fase regionale sarà reso noto a breve.

di Gianni Papa03 Ago 2017 09:08