Hockey indoor: alla Pol. Univ. Messina il primo, riuscitissimo, "Hockeybarocco"

TORNEO2Come da pronostico, la Polisportiva Universitaria Messina si è aggiudicato il primo “Hockeybarocco “, torneo di hockey indoor molto ben organizzato dall’ Hockey Club Ragusa, ospitato dal PalaColor di via Bellarmino opportunamente adattato alla spettacolare specialità. Sei squadre, Hc Ragusa, Hc Ragusa Master, Cus Unime, Polisportiva Universitaria Messina, Gs. Raccomandata Giardini ed i maltesi del Floriana Young Stars (in campo anche con una ragazza) si sono sfidate davanti ad una cornice di pubblico sicuramente notevole considerando le pessime condizioni metereologiche, riunendo circa 70 tra atleti e dirigenti (oltre che familiari al seguito) in un clima di amicizia e fair play sportivo che è stato la caratteristica più significativa ed apprezzabile della riuscita manifestazione. Dalle 9 del mattino fino al pomeriggio, la domenica ragusana dell’hockey indoor ha offerto il suo coinvolgente programma fatto di agonismo, amicizia e spettacolarità, regalando grandi momenti di sport. Dopo le gare dei gironi di qualificazione a tre squadre (in semifinale le prime due), fuori con onore l’Hc Ragusa Master e i taorminesi della Raccomandata Giardini, (con i ragusani vincitori nello scontro diretto), la Pol. Univ. Messina, favorita d’obbligo e in piena preparazione alle finali del campionato italiano di Bologna dal 3 al 5 febbraio, ha ottenuto il pass per la finale imponendosi (6-2) all’ottimo Floriana Youg Stars mentre l’Hc Ragusa ha dovuto cedere all’altra squadra messinese per 1-3. I maltesi hanno prevalso sui ragusani nella finalina per il terzo posto; la finalissima è andata di misura (3-2) alla Pol. Univ. Messina, che ha fatto suo il derby peloritano dopo una gara combattuta fino alle battute conclusive. TORNEO3A decidere la rete in chiusura di Ottavio Murè, capitano dell’Hc Ragusa “su prato” e prestato al Messina, come altri atleti ragusani, secondo la tradizione dell’hockey indoor durante la pausa invernale. Alla fine la premiazione, tanta allegria ed i meritatissimi complimenti per gli organizzatori, apripista (si spera) al meglio di un evento che sarebbe bello veder diventare un appuntamento tradizionale dello sport cittadino. CLASSIFICA FINALE: ) Polisportiva Universitaria Messina 2) Cus Unime, 3) Floriana Young Stars, 4) Hc Ragusa, 5) Hc Ragusa Master, 6) Gs Raccomandata Giardini

di Gianni Papa24 Gen 2017 10:01