I Vigili in via Berlinguer? Morando: "Sbagliato, si sistemi l'attuale sede"

Errato trasferire il Comando della Polizia Municipale di Ragusa dall’attuale sede in via Spadola all’immobile di via Berlinguer.

E’ la posizione del Consigliere comunale Gianluca Morando, del Movimento Civico Ibleo, che spiega: “Il motivo per il quale nessuno dei soggetti che in città si occupa di anziani o disabili è stato veramente allettato dalla possibilità di avere in gestione l’immobile di via Berlinguer, deriva dal fatto che si tratta di un edificio che impone costi di gestioni troppo elevati, soprattutto rispetto al canone di locazione proposto dal Comune”.
“Costi di gestione che non cambierebbero se l’edificio venisse destinato alla Municipale – continua – ma, in questo caso, ricadrebbero per intero sulle tasche dei cittadini perché i Vigili, per ovvie ragioni, non pagherebbero nessun canone. Inoltre, l’edificio di via Berlinguer è stato progettato per ospitare un centro per anziani e disabili. Quindi per esempio, per la maggior parte, la struttura è composta da ambienti pensati come delle camere da letto, con bagno e prese di corrente lì dove andrebbero messi i letti. Insomma, sarebbe un vero spreco destinarlo a uffici”.
E’ giusto che la Polizia Municipale di Ragusa abbia una sede consona al lavoro che il corpo svolge, ma non può essere questa la soluzione – continua Morando – anzi, confrontandomi con l’assessore Iannucci era emersa la possibilità di liberare il secondo piano della sede di via Spadola dagli altri uffici comunali e destinare l’intero immobile ai vigili urbani. Questa è, e rimane, la soluzione ideale”.

di Leandro Papa07 Nov 2016 10:11