Incentivazione rotte aeroporto di Comiso. I risultati del confronto con la commissione Trasporti della Direzione Generale della Commissione Europea sulla Concorrenza

Il commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa Dario Cartabellotta e i vertici di Soaco, il presidente della società Rosario Dibennardo e l’amministratore delegato Enzo Taverniti hanno illustrato oggi in conferenza stampa i risultati dell’incontro avuto con la Commissione Trasporti della Direzione Generale sulla ‘Concorrenza’ della Commissione Europea affinché i fondi ex Insicem destinati all’incentivazione delle rotte dell’aeroporto di Comiso possano essere utilizzati e non considerati aiuti di Stato che possano crea un indebito vantaggio nei confronti dei concorrenti di altri paesi dell’UE.
Cartabellotta ha ribadito la prospettiva e la valenza dell’aeroporto di Comiso per lo sviluppo turistico del territorio ibleo riaffermando il principio che ha convinto i commissari di considerare lo scalo ibleo autonomo rispetto a Catania in modo da mettere a bando tratte di interesse turistico. “L’idea vincente – ha detto il commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale – è che un cittadino berlinese prenda un aereo per arrivare a Comiso e trascorrere il week-end per giocare al golf o apprezzare l’enogastronomia iblea perché se dovesse invece scegliere Catrania ci rinuncerebbe perché poi dovrebbe impiegare un’altra ora e mezza per arrivare a destinazione. La Commissione ci ha chiesto una relazione con la quale si motiva che i tempi di percorrenza da Comiso a Catania sono abbastanza lunghi per l’alta presenza di traffico anche pesante per via del trasporto su gommato dei prodotti orticoli”.
Nella previsione del bando di gara circa le nuove tratte si pensa a collegamenti con la Francia, Germania Spagna, Regno Unito e probabilmente Scandinavia. Dibennaerdo e Taverniti hanno sottolineato che c’è l’interesse di alcune compagnie aeree, non esclusivamente di Ryanair, e che nel momento in cui la Commissione Europea darà comunicazione si procederà ad emettere il bando.

di Redazione02 Dic 2015 12:12