Rugby: il Padua vince con bonus a Siracusa, Rac impegno rinviato

padrgby2Immediato riscatto delPadua Rugby, passato col bonus (44-10) che gli assegnava il pronostico sul campo del Syrako Siracusa, in una gara che ha visto i biancazzurri ritrovare la qualità e l’efficacia del gioco smarrita (almeno in buona parte) nella gara col Clan Messina, persa molti rimpianti sul fischio di chiusura. Anche se la quarta meta (quella del bonus) è arrivata proprio all’ultimo minuto, la gara è stata sempre in mano al quindici di German Greco, che ha concesso davvero poco ai padroni di casa, comunque bravi a reagire in appena due minuti alla meta iniziale di Antonio Modica, trasformata da Peppe Iacono. Ma è stato l’unico sprazzo di luce per gli aretusei, che da quel momento hanno dovuto fare i conti con il piede “bollente” di Peppe Iacono: sei piazzati di fila più la trasformazione della seconda meta di Antonio Modica, che rendevano la gara già abbondantemente decisa a metà ripresa. Ma per il bonus mancavano ancora due mete: missione compiuta grazie a Cappa (trasformazione del solito Peppe) e Gianluca Tumino proprio sui titoli di coda.padrgby1
Domenica il campionato si ferma per una giornata: alla ripresa, domenica 15 novembre (ore 14,30) lo scontro diretto con la capolista Nissa. Gli strameritati cinque punti di Siracusa, importantissimi per il morale e per la classifica, costituiscono il prologo ideale all’esordio casalingo dopo ben tre trasferte.
Il Rugby Audax Clan ha dovuto fare invece i conti con il temporale abbattutosi su Catania, che ha imposto il rinvio della sfida con I Briganti di Librino. Anche i gialloneri riprenderanno domenica 15, andando a far visita al Syrako Siracusa: da favoriti e, ovviamente, decisi a “non essere da meno” dei cugini biancazzurri.

di Gianni Papa03 Nov 2015 16:11