Pallamano: tre “colpi” per la Pallamano Ragusa

jvanzaldoNella prossima serie B la Pallamano Ragusa sarà al via con grosse ambizioni, ben motivate dai tre colpi messi a segno dalla dirigenza. Nella rosa della squadra ragusana, guidata quest’anno da Danilo Scalone, sono stati, infatti, inseriti tra elementi di valore assoluto, che assicurano al sette spessore da favorito: il portiere argentino Javier Anzaldo, il terzino Salvatore Russo e il pivot Renato Savarese. Javier Anzaldo (nella foto) viene da due stagioni col Chieti in A1, Salvatore Russo e Renato Savarese dallo Scicli Handball di A2. Tutti e tre uniscono alle grandi doti tecniche una lunga esperienza ai massimi livelli, e garantiscono alla Pallamano Ragusa le migliori basi per il sospirato salto di qualità. Per il presidente Giuseppe Girasa “ le scelte volute per la nuova stagione imponevano supporti adeguati, di conseguenza non ci siamo lasciati sfuggire la grossa opportunità di accrescere il tasso di qualità del roster con elementi del calibro di Javier, Salvatore e Renato: un sicuro valore aggiunto per un gruppo che non ha smesso di allenarsi neppure in estate. Il prossimo campionato (da tredici a quindici squadre partecipanti) sarà molto interessante e combattuto: i ragazzi puntano a grandi traguardi e ce la metteranno tutta per raggiungerli. Avendo iniziato la preparazione al Palacolor appena da una settimana siamo un po’ in ritardo, ma contiamo di recuperare in tempi brevi e farci trovare pronti per l’inizio del campionato, previsto a fine ottobre. Intanto da fine settembre potremo misurare sul campo i progressi nella preparazione, attraverso una serie di amichevoli già messe in calendario”.

di Gianni Papa15 Set 2015 12:09