Furti in spiaggia, arrestato il responsabile

Un algerino di 21 anni e’ stato arrestato dalla polizia perche’ ritenuto responsabile di una serie di furti in spiaggia nella zona di Marina di Ragusa e la frazione Casuzze di Santa Croce Camerina. Il giovane approfittava dell’assenza delle vittime per derubarle di tutto, scarpe comprese. Gli agenti per bloccarlo si sono mimetizzati fra i bagnanti. Sul tetto della sua abitazione sono stati rinvenuti diversi oggetti, una bicicletta, due telefoni e un paio di scarpe provento di furto. Dopo l’identificazione l’uomo e’ stato rimesso in liberta’ ma non potra’ piu’ soggiornare nel Comune di Ragusa per i prossimi tre anni.

di Redazione16 Lug 2015 11:07