Praticava l’autoerotismo in chiesa, la Polizia lo blocca

La polizia ha bloccato e denunciato un esibizionista 54enne, originario di Bologna, ma residente a Ragusa da tempo, perché praticava l’autoerotismo davanti la chiesa Sacra Famiglia. L’uomo ‘sceglieva’ le sue vittime tra le fedeli che entravano in chiesa. Due lo hanno notato e così hanno chiamato il 113, gli agenti della squadra mobile dopo averlo bloccato hanno scoperto che l’uomo, in passato, era stato già denunciato per lo stesso reato.

di Rosario Distefano04 Apr 2015 12:04