Bilancia pesa rifiuti. I Cinque stelle dimenticano Conti e ringraziano Zanotto

“Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle di Ragusa plaude al progetto ‘Più differenzi meno Tari’, promosso dall’Amministrazione comunale con il contributo del dott. Antonio Zanotto”. Così il comunicato dei Cinque stelle sull’iniziativa della bilancia pesa rifiuti.
“Grazie a questo progetto – continua il comunicato – i cittadini potranno conferire i propri rifiuti, ad esempio, carta, cartone, vetro, alluminio, lampadine, batterie, elettrodomestici, legno, metalli e pneumatici, presso il Centro Comunale di Raccolta, per avere diritto ad uno sconto sulla tassa dei rifiuti in base al peso o al numero di prodotti conferiti”.
L’iniziativa è sicuramente lodevole, sia perché aiuterà a calmierare la spesa della bolletta dei rifiuti sia perché questa pratica, direttamente o indirettamente, sensibilizzerà i nostri concittadini nei confronti delle tematiche ambientali e del riciclo.
Ciò che ci sfugge è cosa c’entri il dott. Zanotto in tutta questa operazione, infatti la paternità di questo progetto è dell’ex assessore Conti e risale a circa sei o sette mesi fa. Ovviamente bisogna giustificare i 2000 che l’esperto messinese ha incassato in agosto ed in questo sono bravissimi i rappresentanti dei Cinque stelle, un po’ meno a riconoscere i meriti altrui, specie se questi vanno fatti risalire ad un assessore lento e forse inaffidabile.

di Rosario Distefano08 Set 2014 13:09

Privacy Preference Center