Calendario CC

calendario ccNella sala conferenze della caserma Podgora, in piazza caduti di Nassirya, il Comandante Provinciale, Ten. Col. Salvatore Gagliano, si presentà il calendario storico dell’Arma dei Carabinieri per l’anno 2014.

Il tema dell’opera è “Il bicentenario della fondazione” che ne ha ispirato le tavole, realizzate da famosi illustratori e pittori italiani, ripercorrendo la storia dell’Arma e dell’Italia, dal 1814 al 2014, in un percorso che ha sempre visto i militari dell’Arma a fianco della gente comune tanto da esser stata definita “l’Arma degli italiani”.

Il notevole interesse da parte del cittadino verso il Calendario Storico dell’Arma, oggi giunto a una tiratura ben oltre superiore al milione di copie, di cui quasi diecimila in lingue straniere (inglese, francese, spagnolo e tedesco), è indice sia dell’affetto e della vicinanza di cui gode la Benemerita, sia della profondità di significato dei suoi contenuti, che ne fanno un oggetto apprezzato, ambito e presente tanto nelle abitazioni quanto nei luoghi di lavoro. Il Calendario, attraverso il richiamo a intramontabili valori e semplici, eroici gesti quotidiani durante il servizio, raffigura momenti di vita in cui, ancora oggi, ogni Carabiniere s’identifica, operi esso in Italia o all’estero, in una grande città o in un piccolo paese, al nord o al sud, in zona montana o in quella marina.

Nato nel 1928, dopo l’interruzione post-bellica dal 1945 al 1949, la pubblicazione del Calendario venne ripresa regolarmente nel 1950 e da allora è stata puntuale interprete, con le sue tavole, d

di Redazione12 Dic 2013 20:12