Mountain bike: Nina Gulino vince ancora, ora breve stop per Ferragosto

ninagulinoinazioneSul difficile tracciato della Granfondo di Roccamonfina (Ce) il caldo ha reso ancora più dura la fatica dei bikers in gara, ma non è riuscito ad impedire l’ennesima affermazione di Nina Gulino. In gara contro le migliori del panorama mountain bike campano e laziale, la campionessa del Team Bike Ragusa ha imposto ancora una volta la sua superiorità, vincendo con la consueta strategia: attacco fin dall’inizio per fare la selezione e successivo controllo della gara. La nuova vittoria, venuta dopo la brillantissima piazza d’onore ai Campionati Italiani di Roma, dimostra come il podio tricolore non abbia segnato per Nina il momento di chiusura della sua esaltante stagione, che la vede ancora tra le protagoniste annunciate per l’ultimo, grande impegno: il Campionato Italiano Marathon del 21 settembre a Milo (Ct). <Dalla gara nel Casertano – afferma il presidente Team Bike Franco Massari – è arrivata la riprova della straordinaria condizione di Nina, ottenuta grazie ad un duro ed intenso lavoro di preparazione, studiato e gestito alla perfezione insieme col ds Massimo Canzonieri. Ho molta fiducia nelle sue possibilità anche al Campionato Italiano di Marathon, dove sarà una sicura “sorvegliata speciale” in chiave podio>. Giustamente soddisfatta, Nina si concederà finalmente la meritatissima breve pausa. <Saranno soltanto pochi giorni di riposo, nei quali potrei però anche “muovermi un po’” con qualche amico e con i compagni di squadra>. Non sarò quindi difficile vederla pedalare sulle strade nella zona di Marina insieme con Carmelo Dipasquale e Gianni Belluardo: i due bikers del Team Bike reduci dai Nazionali di Roma ed in piena preparazione per l’appuntamento tricolore di Milo. 

di Lina Giarratana06 Ago 2013 09:08