Iacono è il nuovo presidente del consiglio a Ragusa

libri in consiglioEletto il presidente del Consiglio Comunale di Ragusa. E’ Giovanni Iacono il consigliere  della lista Partecipiamo che ha ottenuto 23 voti su 29 presenti. Il sindaco Piccitto, infatti essendo stato eletto tra i “cinque stelle “,  oggi si è dimesso e verrà surrogato alla prossima riunione del consiglio.  Tutti gli interventi che si sono succeduti dopo l’apertura dei lavori  Laporta da consigliere anziano,  Licitra, Massari, Morando, Agosta, Tumino Maurizio ed altri hanno avuto come argomento il buon governo ed i problemi della gente con offerte di collaborazione da una parte e dell’altra. Interventi anche di Lodestro e Migliore che hanno annunciato un’opposizione dura e costruttiva. Dopo parecchie discussioni si passa a votare il presiente del Consiglio che come dicevamo è Giovanni Iacono con 23 voti. Il neo eletto ha dichiarato di essere particolarmente soddisfatto ed emozionato per un incarico così importante per la città che ama  e per la quale ha sempre lavorato con rispetto dei ruoli e delle istituzioni e con grande coerenza.  Interessante anche l’intervento del sindaco che ha puntato sull’importanza del momento per tutti i ragusani. Al momento di pubblicare l’articolo vi diciamo che è ancora in corso la seduta con gli interventi politici in risposta alle elezioni di Iacono.  Sapevamo comunque che il consiglio comunale di Ragusa sarebbe stato sui generis. Lo dimostra anche quello che è accaduto ad un certo punto quando il consigliere Licitra è intervenuto facendo riferimento all’amore, inteso come importanza del rapporto tra le persone, anche se politicamente parlando. Dieci minuti che come avrebbe detto Tonino non ci azzeccavano nulla. Ma in questo clima di “volemose bene” a 5 stelle nesuno ha fiatata. Nemmeno quando il consigliere suddetto, finito l’intervento, ha distribuito tra i banchi un suo libro che parla proprio di “amore”. Non lo avevamo mai visto un siparietto del genere. Non vogliamo criticare ma speriamo che non diventi una abitudine per promuovere pubblicazioni varie. Il presidente del consiglio, Giovanni Iacono,  politico esperto e consumato ad ogni novità avrà il suo da fare a guidare questa compagine così eterogenea e con poca esperienza.

di Direttore15 Lug 2013 15:07