Pallamano: Crazy Reusia col Pgs Risurrezione per vincere

hbcrazyreusiaLa B di pallamano è giunta alla terza di ritorno, e per la Handball Crazy Reusia non c’è più tempo: doveroso ritornare a vincere invertendo la tendenza emersa ad inizio 2013, pagata molto cara con l’avvilente,  immeritato, vice fanalino di coda.  Non c’è alternativa ai tre punti col Pgs Risurrezione Catania (Palacolor, sabato ore 17,30),  avversario già battuto nella gara di andata e di sicuro alla portata del sette guidato da coach Piero Gennaro. Ne è convinto il presidente Riccardo Tasca, che esamina con serenità la situazione e parla del successo sui catanesi come  risultato obbligato.  <A casa loro abbiamo vinto, però stiamo attraversando un momento davvero brutto, e non abbiamo saputo più trovare la verve e la continuità di rendimento delle prime giornate. Visti i confortanti segnali di crescita mostrati ad Avola, ho invitato i ragazzi a ripetersi, migliorando in determinazione e riducendo al minimo gli errori in difesa ed attacco. Siamo una squadra di grandi potenzialità, che deve recuperare per cambiare rotta ed avviare la risalita verso una classifica più consona alle nostre doti>. Fiducioso nella ripresa come il presidente, il capitano Salvatore Gerasa evidenzia anche il ruolo ricoperto dalla sfortuna, ricordando  la grande decisione del gruppo e l’importanza del sostegno dei tifosi.

di Gianni Papa21 Feb 2013 17:02