Basket f. Passalacqua A1 vicinissima

AgnesesoliLa grande impresa ad Ariano Irpino, dove la Passalacqua ha vinto nettamente (59-40) quella che era considerata la trasferta più difficile fino al termine della stagione, ha segnato il virtuale (ma molto vicino al matematico) passaggio delle biancoverdi in A1.  Ma non è stato soltanto il successo sul parquet campano, in una gara dominata da metà del primo tempino, a rendere quasi ufficiale la promozione: sabato, infatti,  era già arrivato il fondamentale supporto della vittoria dell’Elite Spezia sulle cugine del TermoCarispe nel derby stracittadino. Unita con l’affermazione in terra avellinese, mette il quintetto di Nino Molino in una posizione praticamente inattaccabile visto che al momento la Passalacqua ha sei punti di vantaggio con una gara in più, ma essendo in vantaggio per la differenza punti negli scontri diretti, si piazzerebbe prima (con promozione diretta in A1) anche se la classifica finale vedesse le due squadre a pari punteggio. Quindi tutto o.k-o.k. per il presidente Gianstefano Passalacqua e le sue giocatrici, alle quali basterà “il minimo” per tagliare un traguardo storico per la nostra pallacanenstro, ma anche per l’intero sport ragusano.   Tabellino: Micovic 9, Caliendo 7, Mazzone, Chimenz, Galbiati 8, Mauriello 10, Papamichail 8, Soli 8, Sarni 5 Valerio 4. Allenatore Molino.

di Lina Giarratana11 Feb 2013 12:02