Università: individuata proposta unitaria da mandare a Catania

univIndividuata, dopo un articolato lavoro preparatorio, la proposta unitaria di accordo transattivo per il mantenimento della struttura didattica speciale di Lingue da avanzare all’Università di Catania. L’impegno del Prefetto di Ragusa dr. Vardè, di riunire attorno ad un tavolo il Consorzio Universitario, la Provincia Regionale di Ragusa e il Comune di Ragusa ha permesso di “limare” le criticità esistenti, in linea con quanto già concordato con l’Ateneo catanese. Fissate le linee guida, la proposta di accordo transattivo verrà pertanto trasmessa all’Università di Catania per la definitiva approvazione

, e, sin d’ora, il Consorzio, la Provincia Regionale e il Comune di Ragusa si dichiarano disponibili a sottoscrivere tale Accordo per la data del prossimo 28 gennaio, già fissata dall’Organo tecnico dello stesso Ateneo.

di Redazione18 Gen 2013 19:01