Dipasquale: “Crocetta è imbufalito e difenderà l’aeroporto”

dipasquale crocetta2“L’esclusione dell’aeroporto di Comiso dal piano strategico degli aeroporti nazionali, così come confermato ieri dall’atto di indirizzo del ministro Passera, è l’ennesima conferma dell’ostilità che da sempre c’è stata da parte dei Governi nazionali su questa infrastruttura. Non è insomma una novità. Ho già contattato il presidente della Regione, Rosario Crocetta. Su questa vicenda è letteralmente imbufalito. Faremo valere tutte le nostre ragioni nella conferenza Stato-Regione”. Questo il commento dell’on. Nello Dipasquale dopo che ieri dal Governo nazionale è arrivato l’ennesimo no all’aeroporto di Comiso come struttura nazionale. “Hanno fatto bene a far uscire questa loro posizione in piena campagna elettorale, almeno i cittadini della provincia di Ragusa hanno le idee chiare sulle posizioni dell’attuale Governo e dei suoi rappresentanti e sicuramente questo ci mette in condizioni di poter esprimere anche un voto più consapevole e attento. Io ho sempre detto che, purtroppo, dovremo sicuramente premurarci e organizzarci per gestire questo scalo con le risorse locali, della Regione e dei privati, ma la battaglia va comunque fatta e sono sicuro che non poteva esserci momento migliore visto che abbiamo un governatore che sicuramente non ha interesse a svendere l’aeroporto di Comiso e neanche la Regione Siciliana”.

di Redazione30 Gen 2013 11:01