Ryanair a Catania: Dai nemici mi guardo io dagli amici….

ursino manciniCosa stanno tramando i due personaggi della fotografia. Incominciamo con il dire che i due sono rispettivamente l’ing. Ursino, amministratore unico della Soaco, a sinistra, e l’ing Mancini, amministratore unico della Sac di Catania a destra. L’immagine si riferisce alla visita di qualche giorno fa a Comiso di un rappresentante dell’Air One accompagnato dai vertici di Sac e Soaco. Ma mentre la signora Cavatorta della compagnia aerea nazionale andava in giro per l’aerostazione i due amministratori confabulavano tra loro. Probabilmente  al centro della accesa discussione c’era la vicenda Ryanair. Infatti è di oggi la notizia che la compagnia low cost irlandese, che da tempo, è corteggiata da  Comiso, ha stipulato un accordo per operare su Catania. Insomma probabilmente l’accordo, possibile, con Comiso è servito agli irlandesi per scardinare il blocco catanese e domani, a quanto si dice, Mancini, in conferenza stampa dirà che il quarto( o quinto)  aeroporto d’ Italia è costretto a subire le offerte della Ryanair. Dunque Mancini e Ursino, forse, stavano proprio parlando di questo futuro accordo che non andrà giù ai ragusani e ai vertici della Soaco. Domani pomeriggio, alle ore 16,30 è previsto un incontro, a Poggio del Sole, per parlare di aeroporto e  sarà presente anche il presidente della Sac Taverniti che avrà le idee più chiare dopo la conferenza stampa di Mancini.  Sarà interessante sapere quali condizioni verranno praticate per i servizi a terra alla Raynair e perchè per Comiso non era possibile ne dare incentivi ne praticare sconti. Insomma la teoria perversa  che vuole che Catania  sia il peggior avversario di Comiso, con quello che sta accadendo in questi giorni, sembra davvero la più accreditata.

di Direttore23 Gen 2013 15:01

Privacy Preference Center