La sfida per il futuro.

convconfindustriaOgni settore industriale ha le sue sfide specifiche. Quello manifatturiero deve ottimizzare la supply chain. Il settore retail deve aumentare la fiducia dei clienti. I fornitori di servizi di comunicazione devono ridurre la perdita dei clienti. Nuovi problemi sorgono con l’evoluzione dei mercati radicati, con la nascita di nuovi mercati e la modifica delle condizioni economiche e delle normative vigenti. Questa è la sfida del 2013 cioè essere in grado di superare ogni difficoltà grazie ad una preparazione specifica che deve garantire competenze profonde di settore, conoscenza dell’andamento dei mercati aggiunta alla esperienza diretta che proviene da chi opera ormai da anni in quel campo E ‘ questa la motivazione principale che ha spinto Confindustria di Ragusa ad organizzare per martedi 4 Dicembre ore 17 presso la sede della Provincia di Ragusa in Via del Fante n.10 – 97100 Ragusa un incontro informativo su un Master in Business Administration per le PMI coordinato dal Prof. Francesco Garraffo e patrocinato appunto dalla sezione ragusana presieduta da Tonino Taverniti. Il Master è aperto a tutti i soggetti in possesso di una laurea e prevede un percorso professionalizzante finalizzato a formare figure manageriali da inserire in posizioni di vertice delle PMI, soprattutto locali. Tutte le imprese partner o sponsor hanno assunto l’impegno ad accogliere in stage gli allievi dei Master. Le iscrizioni si chiuderanno il 7 dicembre 2012 alle ore 12.30. Il bando e la documentazione relativa alla presentazione delle domande sono disponibili ai seguenti indirizzi web: sul sito di Ateneo www.unict.it all’interno della sezione Master e corsi speciali (www.unict.it/content/bandi-master-aa-20122013) e sul sito di Confindustria Ragusa www.confindustriarg.it Si posso avere informazioni anche contattando direttamente il Prof. Francesco Garraffo all’ email garraffo@unict.it. La segreteria organizzativa è raggiungibile per telefono allo 095-7537815/095-7537827 o via web mba.ragusa@unict.it – www.confindustriarg.it

di Redazione01 Dic 2012 08:12