Confcooperative, elezione nuovi organismi sociali

ConfcooperativeviceGulinoL’assemblea provinciale di Confcooperative, domani a partire dalle 9.30, a Poggio del Sole resort, seguirà un programma molto articolato ma, al contempo, pensato per garantire l’espletamento degli adempimenti previsti in tempi ragionevolmente adeguati. Si punterà a ricostituire gli assetti ordinari dell’organizzazione di categoria dopo tre anni di commissariamento.

Si comincerà con gli adempimenti assembleari alla presenza dei delegati nazionali e regionali di Confcooperative. Quindi, la relazione del presidente regionale Gaetano Mancini, commissario per la sede di Ragusa: illustrerà i percorsi compiuti in questi ultimi anni e, soprattutto, indicherà gli elementi su cui fondare il futuro. A seguire, è previsto il saluto delle autorità e dei rappresentanti istituzionali presenti. Infine si animerà il dibattito e quindi arriverà il momento della nomina dei nuovi organi sociali che reggeranno le sorti dell’Unione provinciale Confcooperative in vista del prossimo mandato che si annuncia una sfida non da poco considerando il ruolo sempre più preponderante che la cooperazione, in un contesto economico fiaccato dalla crisi, è chiamato a svolgere. Accanto a Mancini, i due vicecommissari provinciali, Gianni Gulino e Luciano Ventura, che hanno seguito passo dopo passo l’evoluzione e la crescita di Confcooperative Ragusa nella delicata fase del commissariamento.

di Redazione10 Dic 2012 11:12