Conad Scherma Modica. A Calenzano in gara 11 piccoli modicani

La Conad Scherma Modica si appresta a ripartire. Un altro intenso fine settimana di impegni agonistici nazionali ed internazionali attende il team modicano, in gara tra la Toscana e l’Albania. A Firenze andrà di scena la prima prova del Grand Prix Kinder+ Sport di fioretto, la kermesse che dal mese di novembre sino a maggio coinvolgerà tutte le categorie under 14 in tre tappe del circuito, culminando nel Gran Premio Giovanissimi. Per la tappa in Toscana che si svolgerà tra venerdì 16 e domenica 18 novembre, il Maestro Migliore ha convocato ben undici fiorettisti: Antonio Guinicelli, Andrea Cavallo, Adriano Civello, Raffaele Criscione, Alberto Di Natale, Ugo Glorioso, Giuseppe Occhipinti, Massimo Arezzo, Daniele Picicuto, Simona Di Raimondo e Carolina Cavallo, reduce dall’esaltante prova di Mazara del Vallo a livello regionale.Sempre nel corso dell’imminente weekend una delegazione della Conad Scherma Modica volerà a Tirana per partecipare sabato 17 novembre al Torneo promozionale di Spada promosso dal Ministero dello Sport Albanese.Responsabile Tecnico della delegazione sarà il Maestro Leandro Giurdanella. Gli atleti modicani in gara convocati dalla Federazione Italiana Scherma sono Klevis Imeraj, Angelo Migliore, Alessio Hoxha e Renato Zaccaria. Si tratta di un importante momento di promozione della scherma voluto dal Ministero dello Sport Albanese a cui l’Italia ha risposto con grande piacere. – dichiara Leandro Giurdanella. “La scherma non è solo sport ma anche cultura e credo che per i nostri ragazzi l’essere partecipi di questa esperienza sia una straordinaria occasione di crescita e di confronto con una cultura diversa”.

di Redazione13 Nov 2012 14:11