Caro Saro ti vorrei parlare di Nello

crocetta2Ieri Crocetta ha lanciato un appello proprio al PD di Ragusa nel tentativo di far chiudere questa fase polemica che è al centro del dibattito politico. Crocetta ricordava al PD che la sua coalizione è ampia e riunisce molte forze eterogenee e quindi l’importante è il fine e bisogna superare ogni riserva. Ma oggi il segretario cittadino del Pd di Ragusa replica sul caso Dipasquale. “Non intendo ingaggiare alcuna polemica con Crocetta – dice Calabrese – vogliamo soltanto che il candidato presidente si renda disponibile per un incontro con il coordinamento cittadino che rappresenta l’organismo eletto dalla base del Pd al congresso. Per noi sarebbe l’occasione di illustrare a Crocetta come la pensa su Dipasquale la maggior parte del partito. Del resto, come sarebbe possibile gettare al vento, così come se nulla fosse, sei anni di opposizione? E’ dunque opportuno e doveroso che possa essere chiarita nel dettaglio, proprio a Crocetta, la nostra posizione. Stiamo chiedendo troppo?”. Intanto, proprio in queste ultime ore, Crocetta ha comunicato al segretario Calabrese la disponibilità di venire a Ragusa per un incontro con il coordinamento. C’è attesa per la conferma della data in quanto il candidato presidente ha chiesto che al confronto sia presente anche il responsabile Enti locali del Pd nazionale, Davide Zoggia, che sta seguendo da vicino le elezioni in Sicilia. Vorremmo sapere, in redazione, se all’incontro sarà invitato anche Dipasquale. Parlare di qualcuno in sua assenza non è carino soprattutto se si rischia, poi, di dover stare in sieme per almeno 4 anni!!!.

di Redazione09 Set 2012 16:09