Passalacqua in scioltezza a Faenza nella prima di coach Lardo

>

Esordio felice (e convincente) sulla panchina Passalacqua per il tecnico (ormai anche) della Nazionale Lino Lardo sul parquet di Faenza, segnato da una vittoria a largo punteggio. supportata da un buon gioco e dal totale dominio. Vogliose di rifarsi e di chiudere subito i conti, la aquile hanno piazzato due break micidiali (8 e 13 punti) già a metà del primo quarto, prendendo in mano il pallino dell’incontro per non lasciarlo più. A differenza delle gare precedenti, quasi tutte caratterizzate da un forte, a volte fatale, calo del rendimento, questa volta per le faentine non c’è mai stata neppure la minima speranza di poter ribaltare la situazione: un breve periodo di rilassamento biancoverde le ha portate sul meno quindici, ma in neppure due minuti il distacco è risalito sopra il “limite sicurezza” di venti e la gara ha ritrovato il suo binario. Quattro aquile in doppia cifra, una appena sotto e spazio anche per le due giovani: due punti senza troppa fatica ma di grandissima importanza, che valgono doppio sia per la classifica sia per il morale. Ovviamente, in quattro giorni coach Lardo non ha potuto incidere più di tanto, ma che la squadra sia sembrata più spigliata, meno timorosa e più vicina alle sue potenzialità è un fatto, che lascia ben sperare per l’avvenire. Adesso una settimana di sosta per gli impegni della Nazionale (convocate Attura e Romeo), poi Lino Lardo ritornerà sulla panchina biancoverde per preparare la durissima sfida con la big Bologna, in calendario domenica 4 dicembre  – – ore 15 – al PalaMinardi.

TABELLINO

E-Work Faenza – Passalacqua Ragusa 48 -73 —– PARZIALI: 8/28 – 14/15 – 12/17 – 14/13

FAENZA: Franceschelli 2, Konalyi-Alpanah 9, Moroni 3, Cupido 2, Policari 14, Geogeva, Hinriksdottir 2, Baldi 4, Niedwiedzka 6, Egwoh, Davis 6. Allenatore Ballardini

RAGUSA: Romeo 15, Consolini 4, Di Fine, Olodo, Dotto 9, Hampton 13, Votola 6, Attura 12, Ostarello, Anigwe 14. Allenatore Lardo, vive all. Caboni

ARBITRI: Bartoli, Culmone, Ferrara.

di Lina Giarratana19 Nov 2022 23:11