Senza “Green Pass” non si passa

>

Da lunedì (6 dicembre) i passeggeri di età superiore ai 12 anni che arrivano in Sicilia o comunque attraversano lo Stretto o ancora viaggiano da e verso le noste  isole minori dovranno obbligatoriamente essere muniti del green pass. Lo comunica la Caronte & Tourist, precisando che la misura arriva in attuazioni delle nuove disposizioni previste dall’art. 4 del decreto legge 172/2021. Il nuovo decreto modifica sostanzialmente il precedente che prevedeva una deroga (ora soppressa) alla obbligatorietà del green pass per i collegamenti marittimi nello Stretto di Messina e introduce l’obbligo della certificazione anche nel caso dei collegamenti intraregionali. Alla luce delle nuove disposizioni, dal 6 dicembre occorrerà dunque avere con sé il green pass che dovrà essere esibito – comunica Caronte & Tourist – alle biglietterie, agli imbarchi e ai tornelli – nel caso di passeggeri a piedi – su richiesta delle autorità preposte oltre che del personale di C&T. Oltre ai minori di 12 anni sono esentati dall’obbligo di green pass – si legge nel nuovo decreto governativo – «i soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della Salute».

di Direttore03 Dic 2021 23:12