Il suono del Natale: Concerto d’organo il 28 dicembre alla Badia

>

Il Maestro Silvano Frontalini, direttore d’orchestra noto per aver partecipato a tante edizioni di Incontri Iblei a Donnafugata,  sarà di nuovo a Ragusa tra Natale e Capodanno 2021. Per lui, nella  nuova veste di organista su strumenti classici, era stata organizzata una breve tournee composta da  3  concerti, fissati per il 27 dicembre alla Chiesa del Purgatorio a Ibla, il 28 alla Badia ed il 29 a Ispica all’Annunziata.  Purtroppo, come da comunicato dell’Ufficio Stampa del Comune di Ragusa,  per una serie di inconvenienti “tecnici”  la serata del 27 dicembre,  alla Chiesa del Purgatorio, è stata annullata. Restano invece confermate le altre 2 date e cioè il 28 dicembre alle 19,30 alla Badia in Corso Italia e il 29 alle 20.00 a Ispica all’Annunziata. Probabilmente il problema  che abbiamo definito, genericamente, tecnico si  sarebbe potuto superare facilmente ma una volta che ci si è espressi per il diniego dell’utilizzo della chiesa,  è stato difficile tornare indietro  Un vero peccato  perchè il maestro Frontalini, che è un grande esperto di Organi classici, anche per la carica di responsabile degli organi antichi in tutta l’area del Conero nelle Marche. avrebbe potuto mostrare e far capire allo spettatore ibleo la differenza di suono, in hertz, che esiste tra organi moderni ed antichi, Un’occasione persa a causa, dicevamo, di una presa di posizione troppo drastica. Comunque i Ragusani potranno provare l’emozione dei “Suoni del Natale” partecipando al concerto del 28 dicembre previsto alle 19,30 alla Badia che per la sua forma circolare e la posizione dell’Organo, da poco restaurato, resta  una location eccezionale per questo tipo di performance.

di Direttore24 Dic 2021 15:12