“Zero Supplemento Cambio Volo”

Il covid forse riuscirà a far variare  la politica sulla biglietteria di Ryanair  relativamente ai cambi dei voli. Infatti ci voleva la pandemia per fare scendere quella che si definisce la compagnia numero uno in Italia a condizioni più favorevoli ai passeggeri. A patto naturalmente che tali promesse sulla possibilità di cambiare voli senza costi aggiuntivi siano veritiere cioè che effettivamente il passeggero possa avere questa chance in caso di difficoltà o malattia. Si tratta di un cambiamento epocale per la Ryanair che  non  si è mai curata troppo delle esigenze del viaggiatore costringendolo via via a lasciare a casa la valigia e a  ridurre il peso e la dimensione della borsa da viaggio. Con questa politica la compagnia ha fagocitato, ad esempio, l’Alitalia che come un nobile decaduto pensa ancora al blasone reclamando aiuti ma non dando il servizio che i cittadini vorrebbero. Nella progettazione del management di Ryanair,  Catania, aeroporto da quasi 10 milioni di passeggeri(in tempi normali),  occupa un posto di rilievo. E pensare che qualche anno fa, quando gli irlandesi scelsero Comiso per volare in Sicilia, la Sac con il il suo amministratore di allora, l’ing Mancini, disse che mai e poi mai quella compagnia sarebbe atterata a Catania. I tempi cambiano e ogni passeggero porta tanti soldi soprattutto alla struttura aeroportuale. E Comiso ha solo qualche briciola e non deve neanche lamentarsi con i proprietari, cioè Catania. Ed oggi dunque Ryanair ha annunciato il suo operativo estivo 2021 da Catania con oltre 200 voli settimanali, 29 rotte, comprese 4 nuove rotte per Napoli (operative tre volte a settimana da aprile), Alghero, Sofia e Varsavia (tutti operativi due volte a settimana da luglio) come parte dell’operativo estivo di Ryanair da Catania.
Ryanair  quindi conferma ed amplifica  il proprio impegno su Catania sperando che l’Europa riapra tempo per le vacanze estive.
Il nuovo operativa Ryanair per l’estate includerà  29 rotte in totale:  Quattro nuove rotte per Napoli (3 voli settimanali in partenza da aprile), Alghero, Sofia e Varsavia (tutte operative con 2 voli settimanali in partenza da luglio).  Aumento dei voli verso destinazioni come Venezia (16 voli in partenza a settimana), Milano  Malpensa (28 voli in partenza a settimana), Roma Fiumicino (42 voli in partenza a settimana) e Bologna (21 voli in partenza a settimana). Oltre 200 voli settimanali
Collegamenti con destinazioni turistiche come Rodi e Malta, mete ideali per un city break come Vienna e Madrid, nonché collegamenti domestici con Roma e Torino.
I consumatori italiani possono ora prenotare le loro vacanze estive a tariffe ancora più basse e con la possibilità di usufruire dell’offerta “Zero Supplemento Cambio Volo” nel caso in cui i loro piani dovessero subire modifiche. Per l’occasione, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale con tariffe disponibili a partire da
soli €19.99 per i viaggi fino alla fine di ottobre 2021, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di venerdi 30 aprile sul sito Ryanair.com.
Secondo mr Brady boss di Ryanair  il traffico aereo è destinato a crescere questa estate e cresce l’ operativo estivo da Catania con oltre 200 voli settimanali e 29 rotte totali, comprese quattro nuove rotte per Napoli, Alghero, Sofia e Varsavia.
I clienti Ryanair possono ora prenotare la loro meritata pausa estiva con la certezza che se i loro piani dovessero cambiare, possono spostare le date di viaggio due volte senza pagare il supplemento di cambio volo fino alla fine di ottobre 2021, e pagando solo l’eventuale differenza di prezzo tra il volo originale ed il nuovo volo. Per l’occasione, abbiamo lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da soli € 19.99 per viaggi fino alla fine di ottobre 2021.

di Direttore28 Apr 2021 12:04