Speriamo …

Estate con “meno limitazioni” e viaggi “con il pass vaccinale”. Lo dice il ministro della Salute, Roberto Speranza, in una intervista al Messaggero. Secondo il ministro, “si vedono i primissimi segnali di contenimento del contagio che sono effetto delle misure attuate che stanno funzionando. Ma la situazioneè ancora molto seria. La pressione sui nostri presidi sanitari è altissima. Non possiamo permetterci di fare un passo troppo lungo o vanificheremo immediatamente i sacrifici fatti”. Speranza avverte in ogni caso che “non c’è un giorno ‘X’, in cui sarà magicamente tutto risolto, ma dobbiamo essere fiduciosi. Il ‘Green Pass’ europeo connesso alle vaccinazioni è la strada giusta per ricominciare a viaggiare in sicurezza”. “Tutti vogliamo tornare a misure meno restrittive ma dobbiamo essere realiste dire sempre come stanno veramente le cose – afferma il ministro – Io sono fiducioso che con l’accelerazione della campagna di vaccinazione il quadro possa migliorare, ma oggi la situazione non può in nessun modo essere sottovalutata”.

di Direttore29 Mar 2021 11:03