Hockey: gli under vice campioni regionali, la prima squadra a Giardini per i play off

Dopo lo strapotere assoluto nei rispettivi gironi di qualificazione, la splendida stagione dell’under 12 e dell’under 14, conferma “sul campo” del potenziale che supporta il progetto-giovani dell’Hockey Club Ragusa, purtroppo non è stata coronata dal titolo. I rivali del Barcellona Pozzo di Gotto, nettamente più esperti rispetto a due formazioni che hanno iniziato l’attività agonistica solo nella stagione in corso, si sono rivelati superiori in entrambe le finali aggiudicandosi il titolo: ma essere vice campioni regionali in due categorie costituisce comunque un giustificato motivo di soddisfazione per la società. Il merito del risultato ottenuto , oltre che ovviamente con i giovani hockeisti, dai sicuri, grandi margini di crescita, va condiviso con i tecnici Vincenzo Tumino ed Ennio Puglisi ed i collaboratori Antonio Italia e Alessandro Mirabella: uno staff appassionato, tecnicamente validissimo e molto bravo nel trasmettere i valori di lealtà sportiva. La fine della stagione agonistica non segna anche la conclusione del progetto, per il quale è previsto un campus estivo ed un torneo “open”, per tutte le età. Intanto, la prima squadra sta completando la preparazione all’ultima gara di campionato, la decisiva sfida di domenica sulla terra battuta di Giardini Naxos, nella quale è in gioco il pass allo spareggio play off per la A2 con la seconda classificata del girone laziale. Aver dominato l’andata al Colajanni (6-0) ed essere avanti di un punto in classifica (quindi basterebbe anche il pareggio) non basta a garantire l’esito sperato: contro i taorminesi saranno comunque indispensabili grinta, concentrazione e determinazione assolute.

di Gianni Papa12 Mag 2017 10:05