Hockey: domenica a Roma spareggio per i play off di A2

Dopo il felice superamento della prima parte, con la conquista del secondo posto nella classifica della B grazie al pari esterno con la Raccomandata Giardini, l’Hockey Club Ragusa affronta la seconda, decisiva parte della “mission play off”, giocandosi il pass alle finali per la A2 con il Campagnano Hockey, terzo classificato nel girone laziale. Domenica (dalle 16), nello splendido impianto romano dell’Acqua Acetosa all’interno del Centro Preparazione Olimpica, l’hockey ragusano proverà a centrare per la terza volta un obiettivo che varrebbe da nuova consacrazione per l’intero movimento: considerando lo spessore degli avversari non sarà certo facile, ma le doti tecnico agonistiche e la “fame” di vittoria garantiscono all’undici di Francesco Tamburino ottime carte da giocare. Nelle ultime due settimane, la squadra ha cercato di preparare l’impegno al meglio, anche avvalendosi della preziose collaborazione di Antonio Spignolo, esperto tecnico-dirigente messinese, venuto a dare una mano agli amici ragusani. Insieme, i due tecnici hanno provato a perfezionare l’automatismo nell’applicazione degli schemi, tra i quali anche alcuni studiati per l’occasione. “Abbiamo lavorato – rivela coach Tamburino – per riuscire ad adattarci ad un avversario molto forte e, di sicuro, dotato di maggiore esperienza. E per “rendere” meglio sui corti, che sono il nostro maggior punto debole. Un nostro punto di forza, invece, sarà il campo, ideale per l’hockey e perfetto per la nostra cifra tecnica”. La trasferta romana ha comportato i tradizionali problemi di carattere economico, inevitabili per società degli sport (cosiddetti, a torto) minori, ai quali si è cercato di ovviare con un programma di viaggio che prevede la partenza per Roma nella mattinata di domenica e il ritorno nella stessa serata. I dirigenti (tutti giovani) dell’HC Ragusa si augurano che la loro passione “contagi” qualche imprenditore “illuminato” e lo convincano a supportare i loro sforzi.

di Gianni Papa25 Mag 2017 09:05