Il Comune di Ragusa aderisce al progetto “EcoGDO”

Creare un modello sinergico tra la Pubblica Amministrazione e la Grande Distribuzione Organizzata, per sensibilizzare consumatori e cittadini verso scelte di acquisto più consapevoli e responsabili. E’ quanto previsto dal progetto “EcoGDO”, cui la Giunta Municipale ha deliberato l’adesione. L’iniziativa, avviata su scala nazionale, prevede l’attivazione di una serie di azioni mirate sul tema della prevenzione dei rifiuti. In particolare, secondo quanto previsto da uno specifico protocollo d’intesa, che sarà siglato nei prossimi giorni,  obiettivo del progetto è quello di sperimentare forme concrete di riduzione dei rifiuti, in particolar modo quelli da imballaggio, verso azioni concrete di riduzione dell’impatto ambientale. Materiale informativo, incontri pubblici con cittadini e “stakeholders”, alcune delle proposte inserite all’interno dell’iniziativa. “Un progetto  -afferma l’assessore comunale all’ambiente, Antonio Zanotto – che riveste un’importanza particolare, perché rappresenta uno degli aspetti centrali per la piena operatività della strategia “Rifiuti Zero”, il cui pieno successo è una priorità assoluta dell’Amministrazione Comunale.

di Redazione04 Mar 2016 17:03